Cartongesso

Il cartongesso si presenta sotto forma di lastre dello spessore che varia da 1cm a 2cm circa di vario formato (120cmx200cm, 120cmx250cm, 120cmx300cm, ecc), costituite da gesso di cava racchiuso tra due fogli di cartone.

Usato per costruzioni c.d. a secco, il cartongesso si caratterizza per soluzioni veloci ed economiche dato che i prezzi del cartongesso non sono proibitivi sebbene i lavori realizzati con tale materiale durino nel tempo.

In particolare trova applicazione per dividere ambienti e per eseguire controsoffitti, nonché per risolvere problematiche particolari quali ad esempio la presenza di umidità per le quali è possibile utilizzare pannelli isolanti specifici, ecc.

Ideale per eseguire controsoffittature, il cartongesso presenta qualche inconveniente circa la realizzazione di pareti. Infatti, non si presta per il posizionamento di chiodi, tasselli, ecc.

Come accennato, in commercio troviamo lastre di varie misure e con diverse caratteristiche (resistenti al calore, al fuoc o, all’umidità, ecc.).
Una volta realizzate, le pareti di cartongesso possono essere regolarmente tinteggiate con tempere, smalti, carte da parati, dopo essere state trattate con un isolante.

 

Oops!

It looks like you don't have flash player 6 installed. Click here to go to Macromedia download page.