Cornici

Usare una cornice è un ottimo modo per staccare la noiosa resa cromatica di una parete monocolore. Immaginando una parete liscia e di un unico colore, possiamo capire come sia comune e generico incontrare pareti così semplici anche in ambienti che godono di un elevato prestigio. Spezzare la monotonia con una cornice crea un'atmosfera migliore nell'ambiente grazie all'alternanza delle campiture che si sostituisce al rigore minimalista di un trattamento monocromatico. E' facile dunque immaginarsi che una cornice può essere utilizzata sia come elemento aggiuntivo su una parete liscia, che come rifinitura sugli angoli e sugli spigoli.

Nel caso si decida di utilizzare una cornice sugli spigoli, essa svolgerà una doppia funzione. Per questo tipo di utilizzo infatti, spesso viene studiata una forma decorativa stondata in grado sia di migliorare la presentazione visiva dei locali, che di proteggere le persone dagli urti negli spigoli.

Le cornici sono inoltre usate per delimitare affreschi, quadri e nicchie in gesso. Trovano impiego anche sugli spigoli delle colonne che fungono da sostegno per i bassorilievi e busti in gesso. Si possono usare per creare soffitti particolarmente lavorati in grado di dare il senso di profondità e far si che l'ambiente riceva uno slancio verso l'alto che rifletta le proprie capacità e le proprie ambizioni.

 

Oops!

It looks like you don't have flash player 6 installed. Click here to go to Macromedia download page.